Apriamo un ristorante e assumiamo solo pensionati, “lavorano più efficacemente dei giovani”

Notizie interessanti

Il ristorante Las Nonas, Petrona y Ramona, situato nel cuore di Buenos Aires, in Argentina, si distingue per il suo impegno nel reclutamento professionale di persone in pensione.

Il ristorante, fondato da una coppia di Tucuman, Debora e Diego, assume esclusivamente persone di oltre sessant’anni per sostenere la loro attività professionale e aiutarli nella gestione delle loro spese personali.

Apriamo un ristorante e assumiamo solo pensionati, "lavorano più efficacemente dei giovani"

Durante un’intervista con Télénoche, i proprietari hanno spiegato le motivazioni dietro questo concetto unico.

Il nome dell’attività si riferisce alle nonne dei coniugi, le cui ricette tradizionali completano il menu.

Oltre al semplice scopo di ristorazione, l’obiettivo è creare un ambiente dove i pensionati possano sentirsi valorizzati e possano mostrare le proprie competenze.

Apriamo un ristorante e assumiamo solo pensionati, "lavorano più efficacemente dei giovani"

Las Nonas, Petrona y Ramona ha avuto origine durante un periodo di crisi.

Di fronte alla disoccupazione e con un bambino da mantenere, la coppia ha iniziato a vendere piatti di empanadas e pasta fatta in casa, utilizzando ricette tramandate dalle loro nonne.

Il concetto non si limita a un progetto di successo finanziario, ma rappresenta anche un’opportunità reale per coinvolgere gli anziani nella vita sociale.

Apriamo un ristorante e assumiamo solo pensionati, "lavorano più efficacemente dei giovani"

“Accettano la sfida con più passione di molti giovani sotto i trent’anni”, affermano i proprietari. “Sono motivati dalla responsabilità, dal rispetto, dalla sincerità e da una volontà instancabile di progredire”.

Questo luogo unico non si limita a offrire posti di lavoro, ma revitalizza le persone e crea legami solidi tra le diverse generazioni, dimostrando che il successo di un’impresa può anche avere un impatto sociale positivo.

Vota l’articolo
Ti piace questo post? Per favore condividi con i tuoi amici:
Lascia un commento