Un marito si impegna a regalare alla moglie affetta da demenza “il miglior giorno” ogni giorno

Notizie interessanti

Nonostante la relazione di Jim e Maureen abbia subito un radicale cambiamento durante i loro 55 anni di matrimonio, l’amore che provano l’uno per l’altra non si è affievolito.

Si incontrano tre volte a settimana nel loro bar preferito. Jim spiega che questa routine è iniziata dopo che sua moglie è stata diagnosticata con la malattia di Alzheimer e demenza vascolare nel 2020.

Un marito si impegna a regalare alla moglie affetta da demenza "il miglior giorno" ogni giorno

Un anno dopo questa diagnosi, la salute di Maureen si è deteriorata rapidamente in un solo fine settimana.

In effetti, a Jim hanno detto che non avrebbe sopravvissuto alla settimana successiva. Eppure, tre anni dopo, è ancora qui. Oggi, Jim fa tutto il possibile per godersi al massimo ogni giorno che gli rimane con lei.

Un marito si impegna a regalare alla moglie affetta da demenza "il miglior giorno" ogni giorno

“La mia filosofia è dare a Maureen la miglior giornata possibile”, spiega Jim.

“Questa affermazione deriva dal fatto che è uscita dall’ospedale e ogni giorno avrebbe potuto essere l’ultimo. Siamo molto fortunati. Con la demenza, sento dire che le persone cambiano comportamento. Ma lei è sempre felice”.

Ecco perché si trova così spesso questa coppia di innamorati nel loro bar: uscire è un ottimo modo per Maureen di godersi la giornata.

Inoltre, dopo il caffè e il pranzo, Jim può portarla a passeggio sulla spiaggia Shelly di Queenscliff. Questo luogo è un luogo sentimentale per la coppia.

Un marito si impegna a regalare alla moglie affetta da demenza "il miglior giorno" ogni giorno

“Il nostro primo appuntamento è stato sulla spiaggia di Queenscliff”, racconta.

“È stata la prima volta che ho tenuto la mano di Maureen. E ogni giorno, quando vengo alla spiaggia, camminiamo fino a Queenscliff e le ricordo che è lì che ci siamo tenuti per la prima volta per mano. Ma lei non capisce.

Maureen potrebbe non capire il significato della spiaggia, ma è evidente che passeggiare le porta gioia. Si vede nel modo in cui cerca di interagire con le persone intorno a lei, soprattutto tenendo loro la mano.

Per incoraggiare le persone ad avvicinarsi a Maureen, Jim ha chiesto a un’azienda locale di crearle delle magliette personalizzate.

Si può leggere “La mia bellissima moglie ha la demenza, dille ‘buongiorno'”. Il cambiamento nel modo in cui le persone interagiscono con loro è stato immediato.

“Vorrei davvero ringraziare tutte le persone che si sono fermate e hanno parlato con Maureen, hanno davvero illuminato la sua giornata e la mia”, spiega il premuroso marito.

Un marito si impegna a regalare alla moglie affetta da demenza "il miglior giorno" ogni giorno

Jim e Maureen sono diventati molto popolari tra gli abitanti della zona.

Questa esperienza non solo ha permesso a questa adorabile coppia di costruire legami durante un periodo così delicato della loro vita, ma ha anche aperto gli occhi di Jim sulle preoccupazioni di altre persone che si trovano in una situazione simile.

“Io non sono un esperto, ma quando cammino lungo la spiaggia di Manly, cosa che faccio da quattro anni, noto che molte persone con disabilità o che camminano con qualcuno che si prende cura di loro sembrano solitarie”, spiega Jim.

“Mi avvicino a loro per salutarli, per parlare con loro, e penso che più persone dovrebbero farlo e notare le persone intorno a loro”.

Vota l’articolo
Ti piace questo post? Per favore condividi con i tuoi amici:
Lascia un commento