Animale sfuggente e in pericolo di estinzione dell’Amazzonia è stato avvistato vivo per la prima volta in 80 anni

Notizie interessanti

La lista degli animali in pericolo si è allungata e ora ce ne sono più rispetto a qualche anno fa.

Gli animali che si pensava fossero in via di estinzione ora vengono avvistati. Uno di questi è il Vanzolini bald-faced saki.

Animale sfuggente e in pericolo di estinzione dell'Amazzonia è stato avvistato vivo per la prima volta in 80 anni

I saki sono noti per provenire dall’America del Sud. Sono nativi delle foreste amazzoniche.

Il Vanzolini bald-faced saki è stato notato per la prima volta negli anni ’30 e nessuno avrebbe mai pensato che dopo otto decenni sarebbe stato un vero e proprio fenomeno.

Animale sfuggente e in pericolo di estinzione dell'Amazzonia è stato avvistato vivo per la prima volta in 80 anni

È stato molto insolito vedere l’animale, dato che si pensava fosse scomparso.

Tuttavia, durante l’ultima scoperta, l’animale con il suo pelo folto e le gambe dorate è stato avvistato.

“È stato molto sorprendente”, ha detto Laura Marsh, direttrice del Global Conservation Institute.

Ha detto di essersi emozionata molto nel vedere l’animale. Era così emozionata che non è riuscita nemmeno a fare una foto. Le sue mani tremavano.

L’animale è stato scoperto per la prima volta negli anni ’30 e i Vanzolini saki sono stati descritti come dotati di una lunga coda pelosa e pelo dorato.

Animale sfuggente e in pericolo di estinzione dell'Amazzonia è stato avvistato vivo per la prima volta in 80 anni

Fortunatamente, i Vanzolini saki non sono stati i primi animali pensati in via di estinzione e poi riscoperti.

Il team di Marsh è riuscito in qualche modo a rintracciare le scimmie nella foresta tropicale isolata.

Il loro habitat sembra non essere stato toccato dall’uomo, ma Laura è comunque preoccupata per la specie.

Vota l’articolo
Ti piace questo post? Per favore condividi con i tuoi amici:
Lascia un commento